Tag

,

1

Cerca cose profonde

con parole di superficie,

le scova, a volte, come per miracolo

non essendo un sapiente crea

con la perizia scaltra del flaneur

per ogni cosa un metodo d’indagine dell’anima

a dragare

il senso della terra,

e intanto ritma il battito di un cuore

stralunato fra sillabe e intermondi

che accendono l’istante e lo rimbalzano

quaggiù, in questa nostra dura, effimera

presenza…

 

Massimo Morasso, da Viatico, Raffaelli, Rimini 2010

 

 

Annunci