Tag

,

 

Quello che non so ha ali da offrirmi.

Io ringrazio, accetto, indosso, volo.

Il cielo è più freddo dell’azzurro, visto dall’alto.

È come infilare le mani nell’acqua dell’inverno.

Paiono infinite le dita da lassù.

Toccano le carezze lontane.

Commosse, anche le unghie pregano.

Alessandra Fanti

Annunci